La Barca preistorica approda nel Museo della Città di Rovigno

La mostra “Zambrattia Barca cucita preistorica” presenta il ritrovamento dell’imbarcazione nell’omonimo golfo nei pressi di Umago. Si tratta del più antico esempio di barca interamente cucita ritrovata nel Mediterraneo. I resti del natante che sono stati analizzati, di 6,7 metri di lunghezza e 1,6 metri di larghezza, sono databili al periodo compreso tra l’ultimo quarto del XII secolo e l’ultimo quarto del X secolo a.C. “La barca di Zambrattia rappresenta l’unica prova dell’esistenza di navi cucite nel Mediterraneo nel periodo di passaggio dall’età del bronzo a quella dei metalli, costituendo un punto di riferimento per la tradizione locale dell’ingegneria navale legata alle barche cucite dell’area nord-adriatica”, ha spiegato Ida Koncani Uhač, coautrice della mostra e coordinatrice della collezione archeologica marina presso il Museo archeologico dell’Istria.

Leggi l’articolo

https://lavoce.hr/cultura-e-spettacoli/la-barca-preistorica-approda-nel-museo-della-citta-di-rovigno

Un esempio di “cucitura” di nave arcaica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *