L’ambiente veneto dell’Alto Adriatico rovinato dalle trivelle

“No, senza se e senza ma, alle trivellazioni in Alto Adriatico. Sembra che con questo via libera alla piattaforma Teodorico, il Ministero della Transizione Ecologica, di concerto col Ministero della Cultura, non abbia tenuto conto dell’aumento del rischio di subsidenza delle aree del Delta del Po (anche nel territorio emiliano-romagnolo), dimenticandosi pure dell’approvazione dell’area SIC (Sito di Interesse Comunitario) Marino IT3270025 “Adriatico Settentrionale Veneto – Delta del Po”, che ha, come obiettivo principale quello di tutelare un ambiente marino, per le sue specie, delfini e tartarughe in primis, con un habitat di particolare rilievo,

Leggi l’articolo

https://www.veronaeconomia.it/2021/04/24/leggi-notizia/argomenti/opinioni/articolo/lambiente-veneto-dellalto-adriatico-rovinato-dalle-trivelle.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *