Carta Adriatica

PRESENTAZIONE

PREMESSA

Le due rive dell’Adriatico, occidentale e orientale, rivelano medesime tradizioni e simili percorsi storici: dalle alleanze ai conflitti negli alterni rapporti di forza tra potenze dominanti; dalla marineria e i suoi linguaggi ai riti religiosi e relativi culti; dalle tipologie di imbarcazioni alle nascenti mode balneari, alla gastronomia. Ridare all’Adriatico l’antica identità e la sua funzione di raccordo tra luoghi e comunità è indispensabile nel processo di integrazione europea dei territori adriatici al fine di creare nuovi equilibri e spazi di crescita, collaborazioni culturali e occasioni di sviluppo economico e sociale.

L’ ASSOCIAZIONE

L’Associazione culturale «Carta Adriatica» è costituita da figure professionali competenti nei settori storico-artistico, antropologico, editoriale, informatico, divulgativo e amministrativo, che possono vantare una consolidata collaborazione in iniziative di promozione culturale. Da numerosi anni i componenti dell’Associazione condividono conoscenza e passione per le tematiche attinenti all’Adriatico, alla sua storia, alla sua cultura e alla sua evoluzione politica e sociale. L’Associazione è regolarmente registrata con il codice fiscale 97873610584.

PERCHÉ CARTA ADRIATICA

Dalle carte nautiche, indispensabili strumenti di orientamento e di conoscenza per la navigazione, alla «carta» intesa come codice giuridico, patto e alleanza tra comunità: ai molteplici significati del termine rinvia idealmente la scelta del nome dell’Associazione che vuole tracciare nuovi percorsi d’incontro e di relazione nel complesso quadrante dell’Adriatico, dal settentrione carsico sino al liquido confine meridionale dal quale si trasfonde in un altro mare. L’ottica è di fornire un supporto ad organismi pubblici e privati che operano per la valorizzazione dell’Adriatico.

I PROGETTI

«Carta Adriatica» si pone come partner di istituzioni, amministrazioni pubbliche e private, società di settore, per progetti relativi al Mare Adriatico. L’Associazione fornisce servizi nei settori culturale e sociale: mostre documentarie e fotografiche; individuazione di percorsi turistici a carattere storico-artistico, archeologico, ambientale; convegni, conferenze; iniziative didattiche. Proponiamo, come esempio, quattro progetti di valorizzazione del territorio e di rilancio delle relazioni storiche tra le comunità adriatiche. Clicca qui per vedere i progetti

NEL SITO

Leggere, approfondire e conoscere
«Il mare unisce i Paesi che separa»

Alexander Pope

PERCORSI ADRIATICI

Immagine caricata

ITINERARI ADRIATICI

Immagine caricata

ANTROPOLOGIA DEL MARE

Immagine caricata

ADRIATICO: UN MONDO D’ARTE

Immagine caricata

L’ARTE NEL PIATTO

Idee, opinioni, richieste

Quelli che scrivono con chiarezza hanno dei lettori, quelli che scrivono in modo ambiguo hanno dei commentatori (Albert Camus, Actuelles,1950/1958)