Peranić su Cec 2020: «Minoranza italiana? Trattamento incomprensibile»

Ormai è passata quasi una settimana dall’inaugurazione di Fiume Capitale europea della Cultura 2020. La città è lentamente tornata alla normalità dopo la sbornia della cerimonia d’apertura, le cui immagini sono ancora vive negli occhi e nella mente di tanti fiumani e non. Com’era ampiamente prevedibile, lo show Opera Industriale, andato in scena nel porto, ha infiammato i social e acceso gli animi dei cittadini, tra chi è rimasto estasiato, chi deluso, arrabbiato, indifferente e chi invece non ha colto il messaggio criptico che si è voluto lanciare. Posizioni contrapposte dunque, com’è normale che sia, a maggior ragione alla luce di uno spettacolo certamente molto singolare del quale si parlerà ancora a lungo.

 

leggi  l’articolo

https://lavoce.hr/fiume-2020/peranic-su-cec-2020-minoranza-italiana-trattamento-incomprensibile

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *