Tullia Franzi, l’insegnante di Alzano che seguì D’Annunzio a Fiume

Storicamente passate sotto silenzio, o, nel migliore dei casi, oscurate dalla controparte maschile, all’impresa dannunziana parteciparono anche 289 legionarie. Tra di loro, una bergamasca di 34 anni, single, laureata e capace di emergere nel primo Novecento italiano per coraggio e spirito di iniziativa. Tullia Franzi, originaria di Alzano Lombardo, insegnante di Lettere e Storia dell’arte. Qualcosa, una volta lì, la attrae magneticamente. Tullia, orfana di padre, non sposata, da sempre devota al lavoro e alla divulgazione, trova tra i legionari una nuova famiglia. Si sente finalmente a casa. E decide di rimanere
LEGGI L’ARTICOLO

https://www.ecodibergamo.it/stories/eppen/extra/altro/tullia-franzi-linsegnante-di-alzano-che-segui-dannunzio-a-fiume_1347360_11/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *