I francobolli «rovignesi» solo in lingua croata. Interviene Giovanardi

La Posta Croata (HP) si appresta a omaggiare Rovigno pubblicando due francobolli nell’ambito del filone filatelico dedicato al turismo croato. All’ex senatore Carlo Giovanardi, grande appassionato di filatelia, che da anni segue con attenzione le vicende connesse alla Comunità Nazionale Italiana, non è sfuggito che pur essendo Rovigno una località nella quale è sancito l’uso paritetico della lingua italiana, i francobolli in questione non sono bilingui. I nomi del Paese d’emissione, della località raffigurata e dell’Arco dei Balbi, sono indicati esclusivamente nella versione croata. Una scelta, quest’ultima, che ha spinto Giovanardi a rivolgersi all’Ambasciatore della Repubblica di Croazia a Roma, Jasen Mesić, per sollecitare il rispetto del bilinguismo in Istria anche nella sfera della filatelia (segnaliamo che l’HP, nel comunicato stampa connesso all’emissione è ricorsa alla dicitura Rovinj-Rovigno).

ROVIGNO_FRANCOBOLLO

leggi  l’articolo

https://lavoce.hr/attualita/i-francobolli-rovignesi-solo-in-lingua-croata-interviene-giovanardi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *