Isola Calva: arriva la guida storica

L’Isola Calva (Goli Otok) è la più nota isola disabitata croata. Nella seconda metà del XX secolo sull’isola si trovava un campo per l’internamento dei dissidenti politici, successivamente trasformato in prigione. Gli edifici che tuttora vi si trovano sono un macabro ricordo del passato e ultimamente rappresentano un’attrazione turistica decisamente lugubre. L’interesse dei visitatori non è bastato a indurre le istituzioni alla conservazione dei resti architettonici e di altro tipo dell’isola, che negli ultimi decenni si stanno deteriorando sempre più. Il nome dell’Isola Calva continua a rimanere un sinonimo di repressione e totalitarismo.

Leggi l’articolo

https://lavoce.hr/cultura-e-spettacoli/isola-calva-arriva-la-guida-storica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *