Novembre 2020 – Il 12 novembre un convegno sullo Stato Libero di Fiume

Fiume è una delle rare città che possono vantarsi del fatto che per un breve periodo hanno goduto dello status di Stato riconosciuto a livello internazionale. Proprio quest’anno si compiono 100 anni dalla fondazione dello Stato Libero di Fiume, che si estendeva su 28 chilometri quadrati e contava circa 52mila abitanti.

Lo Stato Libero di Fiume venne fondato nel 1920, in seguito al Trattato di Rapallo firmato tra il Regno d’Italia e il Regno dei Serbi, Croati e Sloveni nel momento in cui lo status di Fiume era un grave problema internazionale.

Al convegno prenderanno parte 13 relatori illustri provenienti da Italia, Slovenia, Ungheria e Croazia, che parleranno della nascita dello Stato Libero di Fiume nel contesto dell’epoca in cui la città si trovava al centro dell’interesse a livello mondiale. Kristjan Knez, Ervin Dubrović, Ordasi Ágnes, Ljubinka Toševa Karpowicz, Ivan Jeličić, Giovanni Stelli, Marko Medved, Gábor Egry, Tvrtko Jakovina, Marino Micich, Raoul Pupo, Vanni D’Alessio e Damir Grubiša, chiariranno le circostanze in cui lo Stato è nato, la sua durata e la sua fine. Grande attenzione sarà rivolta al ruolo di Riccardo Zanella, il politico fiumano più importante della prima metà del XX secolo e il primo e ultimo presidente dello Stato Libero di Fiume.

Leggi l’appuntmento.

https://lavoce.hr/cultura-e-spettacoli/il-12-novembre-un-convegno-sullo-stato-libero-di-fiume

Un pensiero su “Novembre 2020 – Il 12 novembre un convegno sullo Stato Libero di Fiume

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *