Quella volta che Marchionne partecipò al Giorno del Ricordo

Di mamma istriana, personaggio schivo ed imprenditore impareggiabile, Sergio Marchionne partecipò a Torino alle celebrazioni del Giorno del Ricordo.

Lo ricorda in questi giorni lo scrittore Diego Zandel (nato in un campo profughi) con un approfondimento sul libro “Esuli due volte – Dalle proprie case, dalla propria patria” di Rosanna Turcinovich Giuricin.

Un volume incentrato su tante storie dell’esodo e che racconta quegli aspetti di vita che la Storia con la “S” maiuscola tende a dimenticare.

LEGGI L’ARTICOLO

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.