Trovato il manto di un guerriero in Puglia, sono i ricami più antichi d’Italia

Sono i ricami più antichi mai ritrovati in Italia, appartenuti a un guerriero dauno del primo quarto del IV secolo a.C. quelli recuperati dalla Soprintendenza Archeologia della Puglia nel 2012 durante uno scavo a nord est dell’antica città romana di Herdonia. Il mantello proviene da una tomba a fossa di un uomo tra i 30 ed i 35 anni. I ricami, in lino su tessuto in lana, ornavano il drappo di una ricca panoplia da parata, con sette cinturioni da battaglia.
leggi l’articolo

http://www.meteoweb.eu/2016/05/archeologia-trovato-il-manto-di-un-guerriero-in-puglia-sono-i-ricami-piu-antichi-ditalia/693779/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *