Trieste, i privati investono 188 milioni per mettere il porto al centro

«Di infrastrutture ne abbiamo, dobbiamo saperle usare». Zeno D’Agostino presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Orientale (Trieste) lo diceva quando era ancora commissario. E nel suo biennio di mandato lo ha dimostrato, aumentando i traffici via ferro dal porto verso l’Europa orientale e continentale del 30%.

 

leggi l’articolo

http://www.repubblica.it/economia/rapporti/impresa-italia/mercati/2016/12/13/news/trieste_i_privati_investono_190_milioni_per_mettere_il_porto_al_centro_dei_corridoi_europei-154041986/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *