Adriatico: Ispra, identificare siti marini di interesse comunitario

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra) ha ribadito la  propria disponibilità a collaborare con gli enti territoriali per la futura istituzione di  nuovi siti di interesse comunitario (Sic) marini nelle acque territoriali dell’Adriatico settentrionale, da istituire al fine del completamento della rete Natura 2000 a mare.

 

leggi l’articolo

http://www.regioni.it/newsletter/n-3435/del-06-08-2018/adriatico-ispra-identificare-siti-marini-di-interesse-comunitario-18480/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *