Collio e Brda insieme verso l’Unesco

Guardando dall’alto le colline che si estendono a nord-ovest di Gorizia, al confine tra Italia e Slovenia, è difficile indovinare dove passi di preciso la linea che separa i due stati. Coperte da dolci terrazzamenti ed attraversate da sentieri sterrati, queste alture, celebri in entrambi i paesi per il vino che producono, portano un nome che è dovuto proprio alla loro forma, smussata dalla lunga azione degli agenti atmosferici: “Collio” ad ovest della frontiera e “Brda” ad est.

 

leggi l’articolo

https://www.balcanicaucaso.org/aree/Slovenia/Collio-e-Brda-insieme-verso-l-Unesco-190508

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *