Foibe, a Vicenza una piazza intitolata a Norma Cossetto. Comitato di sole donne riesce nell’impresa

La città di Vicenza avrà a breve la sua piazza intitolata a Norma Cossetto. Con una delibera di Giunta, l’amministrazione comunale della città veneta dedica così un toponimo alla martire italiana della tragedia delle foibe. Norma fu torturata, stuprata e uccisa dai partigiani jugoslaviUna ragazza di soli 23 anni che fu gettata viva, dopo atroci abusi, nella foiba di villa Surani assieme a decine di altri connazionali durante la notte del 4 ottobre 1943, per la sola colpa di essere italiana.

Leggi l’articolo

https://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/foibe-vicenza-piazza-norma-cossetto-comitato-sole-donne-180967/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *