Febbraio 2021 – Master I Livello in Esodo giuliano-dalmata e foibe: un patrimonio storico-culturale da non dimenticare – Anno accademico 2020-2021 II Edizione – II Sessione. Prorogata al 28 febbraio la data entro la quale è ancora possibile iscriversi al Master

L’Università Nicolò Cusano, nell’ambito della sua attività formativa, organizza con il Museo di Studi Fiumani – Museo/Archivio Storico di Fiume un MASTER di I livello su: ESODO giuliano-dalmata e foibe: un patrimonio storico-culturale da non dimenticare. Si vuole elaborare un valido programma d’attuazione per il ciclo di lezioni necessarie allo sviluppo organico del Corso Master[…]

Febbraio 2021 – Il Vittoriale degli Italiani riapre al pubblico

ll Parco sarà aperto dal martedì alla domenica dalle 10 alle 17 mentre la Prioria, in linea con le indicazioni stilate dal Governo, sarà visitabile dal martedì al venerdì dalle 10 alle 16 con chiusura del Parco a partire dalle 17. Consigliata la prenotazione online della visita, il tutto per garantire una più serena e[…]

Giorno del Ricordo: il primo master universitario è della Cusano

Restando sul tema, vi segnaliamo l’offerta formativa proposta dall’Università Niccolò Cusano con il primo master universitario sul tema Esodo Giuliano-Dalmata e Foibe. In collaborazione con il Museo di Studi Fiumani – Museo/Archivio storico di Fiume, è stato attivato il Master di I livello “Esodo giuliano-dalmata e foibe: un patrimonio storico-culturale da non dimenticare” con l’obiettivo[…]

Febbraio 2021 Vittime delle foibe, a Bologna il Giorno del Ricordo entra in classe

I saluti istituzionali, gli interventi delle associazioni, la testimonianza diretta di chi è sopravvissuto a quell’orrore. Il tutto trasmesso in streaming per permettere il collegamento delle scuole medie superiori. La seduta solenne del Consiglio comunale di Bologna dedicata al Giorno del Ricordo. Seguiranno anche nei giorni successivi: giovedì 11, ad esempio, con la presentazione del[…]

Febbraio 2021 – Ancona, il 10 febbraio la giornata del ricordo, per non dimenticare i massacri delle foibe e l’esodo giuliano dalmata

Nel 74° anniversario dell’esodo di trecentocinquantamila connazionali dall’Istria, Fiume e dalla Dalmazia, Mercoledì 10 febbraio 2021, alle ore 10,30, alla Facoltà di Economia dell’Università Politecnica delle Marche si terrà la commemorazione con la deposizione di una corona di alloro dinanzi alla lapide in memoria degli italiani che tra quelle mura trovarono primo asilo. La cerimonia,[…]

Febbraio 2021 – Facebook del Comune di Alpignano, da lunedì 8 febbraio. Il programma

Alpignano celebra il Giorno del Ricordo per conservare e rinnovare la memoria dei massacri delle Foibe, dell’esodo di migliaia di italiani dall’Istria, dalla Dalmazia e dalla Venezia Giulia e della più complessa vicenda del confine orientale. La cerimonia sarà visibile online sul sito istituzionale e sulla pagina Facebook del Comune di Alpignano, da lunedì 8[…]

Febbraio 2021 – La scuola e il Giorno del Ricordo

“La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale “Giorno del ricordo” al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Nella giornata di cui al comma[…]

Febbraio 2021 – Lunedì 8 alle 18 dibattito on line su Fiume tra Raoul Pupo e Marino Micich

Avrà luogo a cura dell’Istituto toscano per la storia della Resistenza di Firenze il dibattito tra i due storici incentrato sulla città di Fiume tra memorie dell’Esodo e il futuro europeo. Modera la Prof.ssa Luciana Rocchi. La città di Fiume-Rijeka capitale europea della cultura nel 2020 è un luogo con cui si è instaurata una[…]

Trieste, IRCI, aperte le prenotazioni per le visite guidate e gratuite del Magazzino 18

L’Istituto Regionale per la Cultura istriana, giuliana e dalmata di Trieste diretto dal Dott. Piero Delbello, segnala che sono già aperte le prenotazioni per le visite guidate e gratuite in occasione dell’apertura straordinaria del Magazzino 18 per le giornate dell’11, 12 e 15, 16 febbraio con obbligatoria prenotazione all’IRCI fornendo per tempo i dati personali[…]

E allora le Foibe…?

Cosa succederebbe se uscisse un libro con questo titolo che prende in giro la Giornata della Memoria, contesta i numeri del genocidio, invita a “contestualizzarlo” per ridurne la gravità? “E allora le foibe?” di Eric Gobetti, appena pubblicato da Laterza, attacca il Giorno del Ricordo (10 febbraio) istituito nel 2004 per rievocare anche i massacri di[…]